Contattaci:  Milano  +39 02 82950705  Genova  +39 010 8480332

UNA GAMMA COMPLETA PER OGNI ESIGENZA


Daicon ha progettato una gamma di terminali per l'acquisizione dati automatica ed in tempo reale. Attraverso la serie di PLC DR16x è possibile acquisire in tempo reale una grande varietà di segnali analogici, digitali o attraverso BUS di campo.

La serie DR100x nella versione a 10 pollici e 15 pollici anche in versione INOX è un validissimo strumento per l'inserimento dati da postazioni fisse anche all'aperto o in zone critiche.

La serie per la rilevazione presenze e controllo accessi HID e TECHNODRIVE

DR100

DR100 -10/15 TERMINALE OPERATORE (HMI) FULL IP67 PCAP

Il terminale operatore DAICON DR100-10 FULL IP67 PCAP progettato da Daicon completamente in acciaio INOX è particolarmente indicato in ambienti industriali o in zone critiche sia dal punto di vista ambientale che di sicurezza. Il terminale è dotato di uno schermo a 10,4 pollici touch ad alta luminosità che può essere utilizzato anche indossando guanti.

DR100-10 può essere equipaggiato con sistema operativo Windows 10 o Linux e gestisce fino a 32 GB RAM e monta un HD SDD da 64GB ad alte prestazioni. Sulla parte frontale è presente un lettore di card (badge) a 125 Khz oppure Mifare 13,56 Mhz o Desfire. Può collegare strumenti quali ad esempio stampanti, calibri, lettori barcode, encoder, etc

Sul lato inferiore sono presenti i connettori interamente waterproof: 1 RJ45, 2 USB, 1 DC12V.

Industria 4.0
DR16P

DR16P - ACQUISIZIONE DATI AUTOMATICA AD ALTE PRESTAZIONI

Il modulo CPU DR16 è l’ultimo nato delle unità centrali di questa famiglia di controllori programmabili (PLC). E’ dotato di un potente processore Cortex M7 che, con i suoi 2Mb di memoria Flash ed un clock di 300MHz, rompe i limiti di dimensione programma utente e di velocità di esecuzione.

E’ disponibile una ampia gamma di librerie e blocchi funzione (FB). Grazie all’utilizzo di memorie non volatili in tecnologia FRAM (RAM ferro elettriche), è stata possibile l’eliminazione della batteria, minimizzando così gli interventi di manutenzione e l’impatto ambientale a fine vita del prodotto ed eliminando i vincoli posti dalle direttive per il trasporto aereo di prodotti contenenti batterie. La tecnologia FRAM garantisce inoltre un numero di cicli di scrittura praticamente illimitati, migliorando quindi l’affidabilità del sistema, ed un bassissimo consumo di energia anche nelle fasi di scrittura. Grazie al supporto del protocollo Modbus RTU e ASCII possono essere connessi terminali operatore e/o software SCADA. Le versioni RS485, dispongono di driver Failsafe e ad alta impedenza, questo permette di collegare fino a 128 dispositivi sulla stessa rete.

Industria 4.0

Scheda tecnica

Terminale rilevazione presenze DRP

TERMINALI PER LA RILEVAZIONE PRESENZE

La gamma dei terminali per la rilevazione presenze comprende terminali con lettori badge di prossimità, banda magnetica, biometrici, ble.

I terminali posso essere collegati ad un orologio pilota o comandare orologi di reparto, sono dotati di relè per l'eventuale sblocco di un varco o di una porta.

Attraverso il software di acquisizione dati Daicon GEM M² è possibile inviare le timbrature dei dipendenti a qualunque sistema di rilevazione presenze.

Terminali controllo accessi HID Vertx R10 R15

CONTROLLO ACCESSI